Quando la nostra narrazione diventa impossibile,  potremmo sentire che” i nostri passi vengono apprezzati”…

Solo allora potremmo “impararne di nuovi”.

(Mitchell, 1988)

…GUARDANDO IN PROFONDITA’…

Genitori di adolescenti in difficolta’: cosa fare?

20 luglio 2013

  Il passaggio dall’essere figli all’essere genitori è uno dei momenti più belli ma anche più complessi della vita. Infatti, oltre al crescente senso di responsabilità, lo stress, il senso di inadeguatezza, possono riemergere conflitti repressi riguardanti il rapporto con i propri genitori e così angosce profonde possono tornare alla luce portando con loro ferite […]

Quei terribili sensi di colpa

17 luglio 2013

Un po’ tutti noi durante la nostra vita abbiamo sperimentato un senso di autoaccusa, un attacco contro sé stessi che ci ha portato ad aderire a richieste altrui o a riparare” un danno” attraverso comportamenti inducenti uno sforzo (una sorta di pagamento del dovuto). Evidenziamo innanzitutto che il senso di colpa non è qualcosa di […]

La prevenzione dei disagi adolescenziali

26 maggio 2012

L’adolescenza è il momento della vita in cui la personalità prende forma: gradualmente si stabilizza il funzionamento psichico dell’individuo mostrando il livello evolutivo raggiunto ed il sistema difensivo articolato. Questo periodo può essere caratterizzato da tensioni elevate dovute alla ridefinizione di Sè, possono riemergere problematiche profonde la cui risoluzione comporta la possibilità di sprerimentare nuovi […]

Il disagio e la riduzione dell’affettività

20 maggio 2012

Nel 1911 Bleuler parlò di un gruppo di patologie   caratterizzate da “sintomi fondamentali”, necessari alla diagnosi, ed “accessori” (Bleuler, 1911) ovvero presenti in alcune forme di disturbo ma non indispensabili alla diagnosi.  Secondo Bleuler assumeva un ruolo  centrale nel disturbo un gruppo di sintomi detti fondamentali tra cui l’autismo e l’appiattimento affettivo. Per parlare del […]

Quando il partner è ancora sbagliato

3 maggio 2012

Sicuramente non capita di rado che,  individui alle prese con la ricerca del partner giusto,  inesorabilmente si trovino alle prese con storie tra loro molto simili che, quasi matematicamente, finiscono allo stesso modo. Un caso oppure siamo inclini a commettere sempre lo stesso errore? se proviamo a raccontare le storie di alcune persone potremmo tracciare […]

Funzione riflessiva e psicopatologia

29 aprile 2012

Nella storia di persone affette da problematiche della  personalità troviamo spesso esperienze traumatiche infantili. Tali esperienze, spesso,  mediano un attaccemento non sicuro o disorganizzato verso il caregiver. Secondo alcune ricerche condotte da Fonagy e collaboartori appare fondamentale, al fine di una mancato sviluppo della capacità di elaborare l’esperienza, l’assenza di una sola figura di attaccamento […]

Quando le ossessioni diventano una prigione

27 aprile 2012

Può capitare a molti di essere ossessionati da pensieri che sembrano proprio non voler abbandonare la testa. Spesso si tratta di piccole ossessioni quotidiane ma a volte possono diventare delle verie e proprie prigioni che impediscono alla persona di vivere la propria vita. Le ossessioni sono idee o pensieri ricorrenti, spesso non sintoniche con il […]

La psicoterapia ed il patrimonio genetico

29 ottobre 2011

La psicoterpia, come ogni forma di intervento, non sempre ha succcesso. I fattori che incidono sui risultati sono diversi come ad esempio l’organizzazione di personalità del paziente, la sua tendenza a fare legami, la sua motivazione, la personalità e la bravura del terapeuta. Oggi sembrerebbe che ad influenzare i risultati di una psicoterapia sarebbero anche […]

Il contagio emotivo e i neuroni specchio

28 ottobre 2011

E’ molto facile che in un gruppo di persone le emozioni si propaghino come se si potesse esserne contagiati. Questo spiega alcuni fenomeni sociali che portano gli individui ad allorntanare attivamente o passivamente chi “emana emozioni dolorose”. Pensiamo  a quando i malati mentali venivano torturati o costretti ai margini della società quasi a voler annientare […]

Come condurre un gruppo di lavoro

27 ottobre 2011

La problematica di come condurre un gruppo capace di raggiungere i propri obiettivi, riguarda moltissimi  professionisti anche diversi tra loro. Gli insegnanti, ad esempio, si trovano giornalmente alle prese con i livelli emotivi di classi la cui  “eccitabilità” e “distraibilità” comporta una difficoltà di apprendimento. Anche per un manager  condurre un gruppo può risultare “difficoltoso”: […]